Attivazione Posta Elettronica Certificata

Cos’è la P.E.C.?

La PEC, posta elettronica certificata, rappresenta l’innovazione nell’ambito della comunicazione tra persone, imprese, pubbliche amministrazioni e professionisti. La PEC, o più comunemente detta posta certificata, è un sistema di trasmissione sicuro e regolamentato dalla legge, per inviare documenti e messaggi di posta elettronica con valore legale. Viene istituita come versione digitale della raccomandata con ricevuta di ritorno e punta a rendere più agili, immediati ed economici, tutti gli scambi di informazioni tra i soggetti interessati, sfruttando le potenzialità del digitale.

Dal 29 novembre 2009 tutti i professionisti devono attivare un indirizzo PEC e comunicarlo in Segreteria. [Circolare CNG]

La presentazione del Ministero, disponibile cliccando qui, ricorda che “i dipendenti delle PA, iscritti nei rispettivi albi o in apposite sezioni separate degli stessi, debbono dotarsi di una casella di PEC indipendentemente dal possesso di quella eventualmente fornita dal datore di lavoro”.

Come ottenere un indirizzo PEC

Gli iscritti  EPAP possono usufruire gratuitamente del servizio di PEC.

Oppure è possibile attivare un indirizzo P.E.C. presso uno dei gestori accreditati dall'”Agenzia per l’Italia Digitale”, per visualizzare l’elenco clicca qui.

Cerca indirizzo PEC

Attraverso il portale INIPEC del Ministero dello Sviluppo Economico, è possibile cercare un qualsiasi indirizzo P.E.C. registrato. E’ anche possibile riaslire ai dati di un’impresa o di un professionista inserendo l’indirizzo PEC.

Accedi al Servizio.