Assemblea 2019 – Resoconto e materiali

Ultima modifica: 8 Febbraio 2019

L’apertura dell’assemblea annuale dei geologi è avvenuta con l’illustrazione, da parte della Presidente Tatiana Bartolomei, dei risultati del questionario di aggiornamento 2018 dell’Albo degli iscritti, attività di controllo ai sensi della legge 112/1963, ma anche occasione per comprendere e aggiornare il profilo della categoria e la sua evoluzione. Le presentazioni degli interventi sono rese disponibili in fondo alla pagina.

I risultati rappresentano una fotografia sul professionista geologo, che in Veneto si occupa in prevalenza delle tradizionali attività di modellazione geologica e geotecnica (secondo quanto previsto dalle Norme Tecniche per le Costruzioni) a seguire molti colleghi sono impegnati nel campo idrogeologico e ambientale.  In crescita anche alcuni settori specifici  quali la pianificazione territoriale, gis e geomatica, rischio geologico e idraulico, geotermia, consolidamenti e attività estrattiva. Il geologo continua nel 88% dei casi a operare in modo individuale, alcuni geologi operano in studi associati con altri colleghi geologi, pochi con altri professionisti di discipline diverse come ad esempio ingegneri o geometri. Al termine dell’intervento uno sguardo riepilogativo alla formazione APC organizzata dall’Ordine, che nel 2018, ha offerto complessivamente 175 ore formative, di cui il 75% gratuite con un alta partecipazione degli iscritti. Un secondo obbiettivo raggiunto con i dati raccolti dal questionario, che ha visto la partecipazione del 50% degli iscritti, di particolare utilità, è la segnalazione di criticità riscontrate dai colleghi presso gli Enti Pubblici: segnalare all’Ordine è un atto che aiuta il lavoro del Consiglio che si prende carico delle criticità e si impegna a far applicare le Norme anche a quelle Pubbliche Amministrazioni non virtuose o poco attente.

Assemblea iscritti 2019 – Intervento della Presidente Bartolomei

Il Segretario Niccolò Iandelli, ha illustrato il funzionamento del nuovo sito dell’Ordine dei Geologi della Regione del Veneto. E’ un nuovo strumento, dinamico, dove di scritti troveranno tutte le informazioni aggiornate, gli eventi formativi e le comunicazioni. Sarà in continuo miglioramento e arricchimento di contenuti (in programma l’aggiornamento delle pagine dedicate alla normativa di settore sia dal punto di vista amministrativo che tecnico), l’invito è di consultare spesso il portale per trovare eventi organizzati e in fase di organizzazione. A breve sarà attivata l’area riservata, con contenuti dedicati agli iscritti.

Il momento prettamente formativo si è occupato di deontologia professionale interpretata come una risorsa. Regole con contenuto etico la cui osservanza è un obbligo da parte degli scritti geologi ma anche un’opportunità; Il senso di appartenenza all’Ordine Professionale deve essere un orgoglio ad una categoria che ci coinvolge tutti in modo molto particolare. Una disciplina che ci avvicina alla natura, alla difesa del nostro territorio con grande senso di responsabilità. Una professione di passione e di grande cuore. L’intervento è a cura delle parole frizzanti della Professoressa Barbara Pasa, Docente di Diritto dell’Università IUAV di Venezia ci riportano a questa bella e importante interpretazione di un regolamento che siamo tenuti a rispettare.

Prof.ssa Pasa – Deontologia Professionale

Le forti precipitazioni nevose previste e avvenute in corrispondenza dell’assemblea ci hanno obbligato a modificare il programma della giornata, il dott. Anselmo Cagnati, Responsabile dell’Ufficio Valanghe – U.O. di Nivologia del Dipartimento Regionale Sicurezza del Territorio di ARPAV, non è potuto intervenire per motivi di servizio poiché precettato per il monitoraggio dell’evento in corso. La promessa è di coinvolgerlo in un prossimo evento formativo, specifico, che sarà organizzato nei prossimi mesi.

Con un intervento tecnico il Consigliere bellunese Da Roit ha illustrato e commentato i dissesti avvenuti nel territorio Agordino e bellunese a seguito degli intensi eventi meteo dello scorso ottobre. Interessanti dettagli fotografici hanno fatto da sfondo a commenti delle diverse soluzioni tecniche proposte e adottate. Sullo stesso tema la consiglierà Tornielli che ha illustrato le verifiche effettuate in qualità di geologo della Pubblica Amministrazione chiamata ad intervenire dalla Regione Veneto.

Gli eventi del Bellunese, Intervento del Dott. Da Roit e della Dott.ssa Tornielli.

Non sono mancati durante l’assemblea momenti prettamente istituzionali quali la presentazione del bilancio da parte del tesoriere Fabio Ferrati e lo spazio dedicato all’Aggiornamento Professionale Continuo condotto dalla coordinatrice della Commissione APC, Dott.ssa Dalla Longa che ha evidenziato e commentato le criticità rilevate a seguito del nuovo regolamento APC 2018 oltre a presentare la sezione dedicata all’argomento presente sul sito.

A seguire si è svolto un proficuo dibattito con i colleghi su diversi argomenti di interesse per la categoria, da segnalare che nonostante ci fosse uno spazio temporale appositamente dedicato al dibattito, nel corso dell’assemblea molti sono stati gli interventi con domande ai relatori, in uno scambio continuo di opinioni, con la giusta flessibilità.

L’edizione dell’assemblea 2019 ha trovato momento per premiare l’impegno di tre colleghi che hanno dedicato alla libera professione cinquant’anni di vita: Il Dott. Aldo Marzola, il Dott. Guido Marchesini e il Dott. Antonio Della Libera.

La consegna delle targhe alla carriera è stato un momento commovente.

In chiusura, ma certamente non ultimo per importanza, il momento previdenziale EPAP gestito dal collega Gino Borella che ci ha illustrato e aggiornato sulla possibilità di  passaggio alla percentuale contributiva del 4 % pur confermando che, al momento, il contributo del 2% rimane invariato.

Ringraziamo tutti i partecipanti e le nuove presenze, che sono state numerose e hanno incrementato la partecipazione di iscritti, constatiamo con piacere che ogni anno l’assemblea è un bel momento di incontro, utile e comunicativo. 

Il Consiglio

MATERIALI

OGRV_assemblea_2019[zip – 60 MB]