Manifestazione interesse – Corso di formazione per Coordinatore Sicurezza in fase CSP e CSE ai sensi dell’art. 98 c. 2 e Allegato XIV del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i..

Corso di formazione per Coordinatore Sicurezza in fase di Progettazione CSP e Coordinatore Sicurezza in fase di Esecuzione CSE ai sensi dell’art. 98 c. 2 e Allegato XIV del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i..
Inizio metà febbraio, completamento entro fine giugno 2019.
Il corso è articolato in 20 incontri per una durata complessiva di 120 ore, verrà svolto sotto il coordinamento della Consulta delle Professioni Tecniche della provincia di Treviso ed organizzato operativamente dall’Ordine degli Architetti; potrà accogliere fino ad un massimo di 60 partecipanti sarà aperto a tutte le categorie interessate.

Il costo preventivato per ciascun corsista è di 550 euro oltre IVA, prezzo ritenuto congruo e sicuramente concorrenziale rispetto ad altre proposte di tipo commerciale.

E’ stato concordato che ciascun Ordine/Collegio dia pubblicità dell’iniziativa ai propri iscritti, chiedendo agli stessi di manifestare l’interesse alla partecipazione entro breve così da consentire l’attivazione del corso.

Se interessati inviare una mail  a v_tornielli@hotmail.com

MATERIALI

thumbnail of Sicurezza_manifestazione_interesse
SCARICA PROGRAMMA [bozza]
IDT_2_RdV

Nuova Piattaforma di dati geografici IDT-RV 2.0

L’IDT della Regione del Veneto è un’infrastruttura concepita come “sistema organizzato“, basato su una rete di soggetti cooperanti e responsabili della produzione e gestione delle informazioni territoriali. Questo sistema è finalizzato ad agevolare il rapido accesso alle informazioni a supporto dei processi decisionali in materia territoriale, con modalità interattive che garantiscano l’unicità dei dati, la loro documentazione e la massima interoperabilità.

Il Nuovo GeoPortale regionale consente di visualizzare, consultare e scaricare dati territoriali ed ambientali messi a disposizione dalla Regione del Veneto.
Il portale è suddiviso in 4 specifiche sezioni:

    1. Sezione “Visualizzatori Geografici”, dove sono presenti i vari Webgis realizzati e classificati in base alle funzioni svolte (Aerofototeca, Cartografia di base, Progetto Venezia etc..)
    2. Sezione “Catalogo Metadati”, permette di ricercare le informazioni territoriali e ambientali della Regione Veneto e degli altri Enti che pubblicano il proprio catalogo in formato OGC – CSW (Catalogue Web Service); il Catalogo è sviluppato completamente con tecnologia open source e si basa su ESRI Geoportal Server;
    3. Sezione “Download Dati”, permette di effettuare il download dei dati vettoriali, raster, alfanumerici, suddivisi in base alla tipologia di prodotti ricercati. Per il download del Quadro Conoscitivo per la redazione degli strumenti urbanistici e territoriali (legge regionale 11/2004) riservato agli Enti Locali, cliccare qui;
    4. Sezione “Trasformazione coordinate” disponibile, consente di convertire in tempo reale coordinate planimetriche tra i Sistemi di Riferimento più usati in Italia. Attualmente il servizio è disponibile solo per gli Enti Locali, previa registrazione.

Servizi OGC messi a disposizione:

L’Infrastruttura Dati Territoriali della Regione del Veneto mette a disposizione una serie di servizi Standard OCG (WMS, WMTS, WSF, CSW):
    1. https://idt2-geoserver.regione.veneto.it/geoserver/ows (Layer vettoriali o che non utilizzano la cache)
    2. https://idt2.regione.veneto.it/gwc/service/wmts (Layer raster o che utilizzano la cache es. ortofoto)
    3. https://idt2.regione.veneto.it/geoportal/csw (catalogo metadati)
Quote

CIRCOLARE 1/19 – Quote 2019: iscrizione Ordine dei Geologi Regione del Veneto

Il Consiglio dell’Ordine, con delibera n. 25/18 del 13/09/2018, ha fissato le quote di competenza per l’anno 2019 (art. 4, Legge 339/90).

Le quote di iscrizione all’albo professionale sono state diminuite rispetto al 2018.

STANDARD RELAZIONE GEOLOGICA

Attenzione gli standard sono in fase di aggiornamento!

Il Consiglio dell’Ordine dei Geologi della Regione del Veneto predispone il presente standard
metodologico con lo scopo di fornire un valido strumento che attraverso l’adozione della
normativa tecnica cogente garantisca il livello di qualità delle prestazioni specialistiche offerte
dal professionista Geologo e sia un utile riferimento per gli Enti committenti e gli organi di
controllo.
Il presente Standard metodologico vuole valorizzare quell’elaborato specialistico che è la
Relazione Geologica, fondamentale e obbligatorio in ogni intervento progettuale o a livello di
pianificazione.

MATERIALI

Scarica il documento

thumbnail of STANDARD-METODOLOGICO-relazione-geologica-2015

Epap&Sole24ore

PIATTAFORMA EPAP/SOLE24ORE

EPAP ha inteso sviluppare politiche di cosiddetto welfare attivo volte all’innovazione e allo sviluppo dell’attività professionale nell’ambito delle quali ha concluso un’importante partnership con il Gruppo Sole24Ore per fornire a tutti gli iscritti alla Cassa la possibilità di

UTILIZZO GRATUTITO DELLE BANCHE DATI PROFESSIONALI “BancaDati24”

La piattaforma documentale de Il Sole 24 Ore è un sistema integrato che permette la consultazione di tutto il patrimonio informativo del gruppo editoriale costituito da molti moduli completi di quotidiani, riviste, dati informativi, conoscitivi, giurisprudenziali, modelli e formulari e possibilità di ricerca per parole chiave o altri parametri.

A titolo non esaustivo, la piattaforma EPAP-Sole24Ore comprende i seguenti contenuti:

  • l’archivio storico del quotidiano Il Sole 24 Ore
  • il quotidiano Agrisole
  • notiziario Food
  • il quotidiano del fisco + circolari e riviste fisco
  • il quotidiano del lavoro + circolari
  • il quotidiano del diritto + riviste 24 diritto
  • LEX 24 (base dati legislativa, giuridica aggiornata in tempo reale, con testi coordinati, formulari, giurisprudenza di tutte le corti, tribunali, autorità ecc., sia in ambito civile che penale)
  • Contrattualistica, modelli e formulari
  • TECNICI24 (totalità della base dati tecnica legata a tutti i settori di attività quali Ambiente, Progettazione, Estimo, Alimenti, Appalti, Energia, Rifiuti, Sicurezza, Edilizia, Urbanistica, Gestione immobiliare, Condominio, Antincendio, Impianti)
  • Gestione studio
  • PUBBLICA AMMINISTRAZIONE con accesso ai moduli Tributi, Commercio, Agricoltura, Sanità, E-gov.

GEOLOGO PROGETTISTA – Cartello di Cantiere

La Commissione standard di qualità e il Consiglio dell’Ordine hanno redatto e inviato a tutti gli Enti una comunicazione per ricordare come la recente Sentenza del C.d.S. n. 1595 del 21 aprile 2016 ha ribadito il ruolo di Progettista del Professionista Geologo.

In considerazione a quanto richiamato sopra, sembra conclamata anche una rilettura della L. 55/90 che norma i contenuti del cartello di cantiere, dove devono essere indicate una serie di informazioni, tra cui il nominativo di Progettista, Direttore Lavori e, da ultimo, anche il nominativo del Coordinatore della sicurezza, ex art. 90, comma 3, del D.Lgs. 81/08.

Nell’attuale quadro normativo, dato che il Professionista Geologo ha il ruolo di Progettista, il suo nominativo deve essere inserito nel cartello di cantiere.

Si pregano gli iscritti di dare massima diffusione dei contenuti della lettera presso gli Enti medesimi.

MATERIALI

Sentenza CdS

thumbnail of geologo-progettista-sentenza-cds-21042016

Lettera agli Enti

thumbnail of Cartello-di-cantiere

ABOLIZIONE SPLIT PAYMENT

Nel Decreto “Dignità” n° 87 del 12 luglio 2018, tra le misure a carattere fiscale, vi è anche l’art. 11, che abroga il sistema dello “split payment” nel caso delle prestazioni dei professionisti a favore della PA. L’articolo 12 del DL 87/2018 prevede l’abolizione dello split payment per le prestazioni di servizi rese dai professionisti alle PA.

NOTA DEL TESORIERE

IDROGEOLOGIA – Nota agli iscritti

Si riportano alcuni documenti di possibile interesse.

  • Il Decreto n. 29/STA del 13.02.2017 con i due allegati A e B inclusi (di approvazione delle Linee Guida per le valutazioni ambientali ex ante delle derivazioni idriche, in relazione agli obiettivi di qualità ambientale dei corpi idrici definiti ai sensi della Direttiva 2000/60/CE)
  • Il Decreto n. 293/STA del 25.05.2017 (modificativo del DD STA 29 del 13.02.2017)

Si ricorda che il Professionista Geologo è soggetto competente a sorreggere tecnicamente i proponenti nelle loro richieste di derivazione.

Per semplicità di lettura si riporta lo schema concettuale ripreso dal D. Lgs. 30/09, indicante gli elementi del Modello Idrogeologico.

Modello concettuale idro
Modello concettuale idrogeologia

MATERIALI

dd_sta del 25/05/2017 n°293

 

thumbnail of dd_sta_25_05_2017_293

thumbnail of dd_sta_13_02_2017_29
dd_sta del 13/02/2017 n°29